Welcome

PhotobucketImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic

domenica 13 marzo 2011

Cheesecake ai frutti di bosco

Intanto mi scuso vista l'assenza da qualche giorno dal blog, ma lo studio mi ha dato del filo da torcere (ma l'esame di Teorie e tecniche di traduzione latina passato con 30 mi ha ripagato di tutto!!) e la passione nata da poco ma intensissima per un artista fantastico come Marco Paolini mi hanno preso un pò di tempo..
piccola digressione: conoscete Paolini? Cosa avete visto di lui?
Qui a Genova finoa  oggi (alle 16 torno a vederlo anche se ci sono già stata mercoledì sera) ha portato in scena "La macchina del capo", spettacolo nostalgico e divertentissimo in cui impersona un bambino alle prese con le "scancellate" a scuola, i giochi pomeridiani, le merendine di un tempo e le famose colonie estive.. bellissimo!
Il giorno dopo è venuto a trovarci in facoltà da noi.. finalmente ho potuto godermelo in prima fila, con i suoi occhioni blu (va bene, non sarà l'uomo più bello del mondo, ma ha un fascino.. ma un fascino.. mamma mia!) e mi ha sorriso ben 2 volte (sembro una bimbetta imbecille nel raccontarvi tutto questo, ma insomma, ero al settimo cielo): ha fatto 2 splendide ore di confronto con noi, è stato fantastico.. il 29 aprile torno a vederlo a Firenze con ITIS Galileo :)

Bè, ora basta e passiamo al dolce in questione di oggi..

Due giorni fa la cognatina ha preso la 3° laurea , stavolta in Lettere.. che brava!!
Invidiosissima, a me mancano 9 esami per prendere la prima, mannaggia.. vabbè, con pazienza sicuramente riuscirò ^_^
Ha invitato me e suo fratello a una "cena in piedi", e così per festeggiare, oltre che prenderle una bella penna si Swarovski grigio perla (proprio da prof :) ) le ho preparato una bella cheesecake ai frutti di bosco, che è stata un successone!!
Talmente successone che.. non ho fatto in tempo a fare una foto decente a una fetta in un piatto messa un pò bene, per cui perdonate le mie solito orride foto, ma presa dal piatto del mio ragazzo di fretta prima che la finisse.. dai, un pò rende l'idea almeno ;)



Mi sono basata per filo e per segno alla ricetta di Antonella de "La casetta di cioccolato", spiega benissimo passo passo ed è di una facilità incredibile fare una torta del genere.. provare per credere!!



Ingredienti:

per la base
gr.250 biscotti digestive
gr. 70 burro
per la crema
gr.250 panna fresca
gr.250 ricotta
gr.250 philadelphia (sapete che esiste il Philadelphia Yo apposito per i dolci??)
gr.125 zucchero a velo
gr. 15 colla di pesce
frutti di bosco gr.200 anche surgelati
per il topping
1 vasetto marmellata ai frutti di bosco


Preparazione:


Frullare i biscotti e sciogliere il burro nel microonde, 1 minuto è sufficiente.
Mettere in una terrina le briciole dei biscotti e bagnarle con il burro fuso aiutandosi con le mani (si fa prima!).
Amalgamare bene, affinche' il burro bagni tutti i biscotti.



Foderare uno stampo apribile da 24 cm. (io non lo ho, devo comprarlo, per cui l'ho fatta in una casseruola di ceramica foderata) con la pellicola trasparente.
Fate la base con i biscotti, premendoli molto bene.



Montare la panna e metterla in frigo.


Montare la ricotta e il philadelphia con lo zucchero a velo.


Se i frutti di bosco sono surgelati, scongelateli al microonde con l'apposito programma defrost (200 g con il mio ci vogliono 3 minuti e 37), altrimenti 1 ora e mezza su un piatto piano a temperatura ambiente.


Scaldare 2 dita di latte e sciogliere la colla di pesce: ci vorrà un pò, mescolando, ma con un pò di pazienza.. incorporarla poi alla crema.


Aggiungere i frutti di bosco e la panna e mescolare dal basso verso l'alto lentamente, per non smontare la panna.


Mettere il tutto dentro lo stampo e livellare bene: conservare in frigo per almeno 4 ore.


Dopodichè prepariamo il topping: scaldare un vasetto di marmellata e frullarla, poi spargerla sopra la torta e rimettere in frigo fino al momento di servirla.






Che dire.. era buonissima! Gusto delicato e torta leggera.. uno spettacolo!!


4 commenti:

  1. ma e' bellissima.
    sai mi ha fatto tanto piacere vedere che ti e' riuscita bene.
    io cerco di rendere facile l' esecuzione di un dolce.
    alle volte ci si spaventa , ma sono convinta che con le foto rende tutto piu' facile.
    grazie mille.
    visto che 6 una grande mia sostenitrice voglio seguire il tuo blog piu' da vicino.
    ti metto su tutti e 2 i miei blog.
    baci.
    ah perche' non partecipi al mio contest?
    la cucina di antonella

    RispondiElimina
  2. non voleva essere una critica la mia per te che non usi mettere tante foto.
    Ognuna di noi ha un suo stile, e tu te ne devi fare uno tuo che ti contradistingua dagli altri.
    Io quando ho aperto i miei blog ho pensato a un pubblico di lettrici dell' eta' di mia figlia e bisognose di aiuto per imparare.
    essendo digiune di esperienza, diciamo giovani donne.

    Percio' cara esprimi la tua creativita' come ti pare troverai il tuo stile.
    comunque grazie per aver scelto i miei dolci
    un bacio e buona serata

    RispondiElimina
  3. che bontà questo cheesecake!!:)davvero buonissimo!!:)

    RispondiElimina
  4. Ciao....
    sono azzurra di Grafic Scribbles...
    il tuo sfondo è pronto da tempo

    http://graficscribbles.blogspot.com/2011/03/e-lo-sfondo-con-intestazione-per-bea.html

    ti avevo anche scritto e-mail...
    se non ti piace possiamo cambiarlo!
    fammi sapere
    azzurra
    fammi sapere azzurra

    RispondiElimina

Grazie mille per lasciarmi un commento.. è bello quando quello che scrivi viene letto e qualcuno ha voglia di condividere un pensiero!