Welcome

PhotobucketImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic

martedì 22 marzo 2016

Tortelli di cioccolato in salsa di zabaione al brandy

Un giorno entro su Facebook e vedo che mi hanno taggato su una ricetta stravagante: una pasta fresca dolce.
C'è da premettere che il mio unico tentativo precedente di pasta fresca è stato con dei ravioli ripieni di carciofi che non si sono tradotti in un piatto apprezzato, ANZI. E' stato un esperimento più che fallito. Quindi a questa ricetta mi ci sono avvicinata senza tante speranze: avevo 2 orette di buco, ho pensato "proviamoci", ma non ero più di tanto sicura del risultato.
Evidentemente se mi impegno di meno riesco meglio..

Ingredienti:

tortelli

100g farina 00
1 uovo grande
1 cucchiaino zucchero a velo
30g granella di pistacchi
80g cioccolato fondente (non troppo)
1 tuorlo

zabaione

2 tuorli
60g zucchero
1 bicchierino brandy

Preparazione:

Impastare la farina con lo zucchero a velo e l'uovo fino a ottenere un composto omogeneo.
Far riposare per 30 minuti a temperatura ambiente dentro un sacchetto in plastica per alimenti.

Tritare il cioccolato e mescolarlo alla granella di pistacchi e al tuorlo.
Con l'apposita macchina stendere la pasta in sfoglie rettangolari e disporle su una superficie infarinata (non troppo altrimenti non si riusciranno a sigillare i tortelli). Con una rotella dentellata ricavare dei quadrati di 6 cm, al centro dei quali mettere una noce di composto. Chiuderli a triangolo e piegare le estremità per formare il tortello.

Per lo zabaione: montare i tuorli con lo zucchero, quando il composto sarà chiaro e spumoso aggiungere a filo il brandy continuando a mescolare. Cuocere a bagnomaria a fuoco bassissimo, sempre mescolando, fino a ottenere una crema densa. Disporre lo zabaione a specchio su un piatto.

Lessare i tortelli finchè non verranno a galla spontaneamente, scolarli bene e posizionarli sullo zabaione nel piatto. Spolverare con un pò di ripieno rimasto e cospargere con un filo di zabaione. Servire subito.


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie mille per lasciarmi un commento.. è bello quando quello che scrivi viene letto e qualcuno ha voglia di condividere un pensiero!