Welcome

PhotobucketImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic

martedì 19 marzo 2013

Frollini alla nocciola


E poi succede che vaghi per il web, un pò annoiata, complice la pioggia.. e finisci su un bellissimo blog dove trovi una ricetta perfetta per la Festa del Papà *_*
Siccome ho fatto da poco una torta margherita con uvetta, non volevo fare un'altra torta in così poco tempo.. l'estate incombe ;) così ho optato per questi biscotti fantastici, il mio papà va matto per le nocciole e il profumo in cottura era spettacolare.
Sono uscita sotto il diluvio per fare il mio primo giro da NaturaSi, non c'ero mai stata: davvero interessante, ci sono molte cose introvabili da altre parti, ma.. che prezzi!




Ho scoperto da poco il blog di Nanni, e mi sono chiesta come ho fatto finora senza: ogni ricetta è spiegata passo passo in maniera eccellente, anche i procedimenti più complessi sono semplificati al massimo. Molto utile e piacevole da leggere.
Ho seguito in tutto e per tutto la sua ricetta, anche se ho modificato qualcosina, un pò perchè immancabilmente ho dimenticato di comprare qualcosa facendo la spesa (a chi non succede?!), un pò per gusto personale.

In neretto gli ingredienti da me modificati:

160g burro
80g zucchero a velo
170g zucchero di canna (avevo finito quello a velo)
20g cacao in polvere
pizzico di sale
400g farina
135g nocciole tritate grossolanamente
1 uovo
40g crema di nocciole (io ho usato quella di marca Achillea, trovabile da NaturaSi)

Procedimento:

1. Montare burro, i due zuccheri e il pizzico di sale, poi unire a filo l'uovo e la crema di nocciole.

2. Incorporare poi le nocciole tritate, la farina e il cacao.

3. Impastare a mano e lasciar riposare il composto in frigo per un'oretta e mezza circa.

4. Tolto dal frigo, impastare a mano e stendere il composto su un piano infarinato


5. Con un taglia biscotti (io ho usato un tondo di 5 cm circa) coppare i biscotti..


6. ... e posizionarli su una teglia rivestita di carta forno, appena distanziati fra loro (non perderanno minimamente la loro forma durante la cottura, una meraviglia!). Mettere una mezz'oretta in frigo e poi infornare in forno preriscaldato a 160° fino a colorazione.


Non sono bellissimi? Dovreste sentire che bontà..! 


2 commenti:

  1. zucchero di canna devono essere ancora più buoni :) Basta una frullatina al macinacaffè per farlo a velo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, ma non ho il macina caffè perchè in casa mia il caffè è bandito per intolleranze, e nel Kenwood che uso di solito anche se lo frullo a velo non ci diventa nemmeno se pago. Non mi resta che il mortaio a mano! ;p

      Elimina

Grazie mille per lasciarmi un commento.. è bello quando quello che scrivi viene letto e qualcuno ha voglia di condividere un pensiero!