Welcome

PhotobucketImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic

martedì 3 settembre 2013

Friarielli con olive e acciughe

L'estate è passata in un lampo e già mi ritrovo a studiare come una dannata per un esame orribile: Diritto delle comunicazioni di massa.

Stavolta propongo un contorno sfizioso, colorato e saporito: i friarielli (o friggitelli), tipici nella cucina campana, sono una varietà di peperoni nani e dolci, non piccanti. Ottimi fritti, sono un accompagnamento per carne o pesce un pó diverso dal solito.



Ingredienti per 4 persone:

20 friarielli
100g di olive taggiasche
100g di filetti di acciughe sott'olio
1 spicchio d'aglio
Olio evo
Sale
Pepe

Preparazione:

In una padella far dorare l'aglio con un filo d'olio.
Aggiungere poi le olive, le acciughe (che si scioglieranno e insaporiranno il tutto) e i peperoni, privati precedentemente dei semi.
Coprire con un coperchio e far cuocere, girando spesso i peperoni: quando saranno appassiti sono pronti.

Mi raccomando a non farli spappolare altrimenti rilasceranno un sapore amarognolo!


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie mille per lasciarmi un commento.. è bello quando quello che scrivi viene letto e qualcuno ha voglia di condividere un pensiero!